lunedì, 22 luglio 2024

L’osservatorio Lilio di Savelli aderisce al progetto Grawita

immagine articolo L’osservatorio Lilio di Savelli aderisce al progetto Grawita

L’ Osservatorio Lilio di Savelli partecipa ufficialmente al progetto GRAWITA dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Il progetto di caratura internazionale e d’importanza scientifica fondamentale riguarderà la ricerca e lo studio delle controparti ottiche delle onde gravitazionali in caso di fusione di stelle di neutroni che generano una KiloNova.
Al momento si tratta di uno dei pochissimi osservatori italiani a poter aderire a questo importantissimo progetto e il primo osservatorio in tutto il Sud Italia. «Per noi questo è un motivo di grande orgoglio e soddisfazione e che dimostra ancora una volta quanto il lavoro svolto tra le mille difficoltà alla fine abbia ripagato» si legge sulla pagina social dell’Osservatorio.