Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano Reggio Calabria

Lsu-lpu: mobilitazione dei lavoratori a Cosenza e Villa San Giovanni

Scritto da:

Circa trecento i lavoratori precari del bacino ex Lsu-Lpu hanno bloccato l’autostrada A2 del Mediterraneo all’altezza dello svincolo di Cosenza Nord. I lavoratori, da vent’anni impiegati al servizio delle pubbliche amministrazioni, protestano per la mancata adozione, da parte del Governo, di provvedimenti che consentano la loro stabilizzazione. Sul posto ci sono i rappresentanti di tutte le sigle sindacali. La manifestazione è seguita dalle forze dell’ordine.

I manifestanti, in un primo momento, avevano occupato lo svincolo. Poi il gruppo si è diviso. Una parte è entrata in autostrada occupando la sede stradale in entrambe le carreggiate e provocando il blocco del traffico. Un altro gruppo è rimasto sullo svincolo, mentre il terzo si è diretto verso la statale 107 Silana-Crotonese. Contemporaneamente è in atto un’altra protesta degli lsu-lpu a Villa San Giovann agli imbarcaderi per la Sicilia. Dopo una sosta nel piazzale, i manifestanti si sono spostati nella vicina stazione ferroviaria dove hanno bloccato i binari 1 e 2. La protesta, comunque, almeno al momento, non sta incidendo sulla circolazione ferroviaria che è regolare. Insieme ai manifestanti ci sono anche i sindaci di una decina di comuni del reggino.

Condividi su Whatsapp
9 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA