Attualità Notizie

Maltempo, disagi in tutta la regione

Scritto da:

Temporali e forti raffiche di vento si stanno abbattendo dall’alba su tutta Calabria. La situazione più critica riguarda il Reggino meridionale, soprattutto la fascia tirrenica. Piove intensamente a Reggio Calabria, dove sono segnalati alberi caduti e tombini intasati. La situazione delle precipitazioni è costantemente monitorata dalla Protezione civile regionale che si avvale anche al sistema di rilevamento pluviometrico diffuso sul territorio e collegato in tempo reale con la sala operativa regionale. La Protezione civile regionale, che è in contatto costante con i sindaci delle aree ritenuto più a rischio, ha allertato e pre allertato tutte le associazioni di volontariato. In particolare, si raccomanda di evitare i sottopassi e le aree prossime ai corsi d’acqua

Allagamenti anche a Crotone, nonostante l’intensità della pioggia non sia stata particolarmente eccessiva. Intanto c’è stata una riunione dell’unità di crisi nella Prefettura di Crotone sull’allerta maltempo. Alla riunione, al termine della quale si è “stabilito rimanere permanentemente allertati fino a comunicazione di cessata esigenza” hanno partecipato il sindaco di Crotone e i rappresentanti di Questura, Comando provinciale Carabinieri, Comando provinciale Vigili del Fuoco, Amministrazione Provinciale e Protezione civile regionale – Unità territoriale di Crotone”. L’iniziativa, è detto in un comunicato della Prefettura, è stata indetta “in chiave preventiva e per stimolare il costante monitoraggio del territorio al fine di operare un punto di situazione riferito all’eventuale maltempo che potrebbe interessare nelle prossime ore il territorio della provincia di Crotone”.

“A seguito delle intense precipitazioni piovose, che hanno determinato l’innalzamento del livello di allerta diramato dalla Protezione Civile regionale, le squadre per la manutenzione comunale sono al lavoro già da questa notte, impegnate nel monitoraggio e la riattivazione dei pozzi comunali, per la rimessa in posa dei chiusini dei tombini sulle carreggiate stradali e per il controllo delle caditoie a bordo strada che in alcuni casi risultano bloccate da rifiuti”. E’ quanto rende noto il Comune di Reggio Calabria. “L’Amministrazione comunale – riporta ancora la nota – si richiama dunque alle raccomandazioni diffuse dalla Protezione Civile regionale: non mettersi in viaggio se non strettamente necessario; evitare i sottopassi; abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati o con sezioni d’alveo ristrette per cause antropiche e, nelle aree indicate, raggiungere i piani superiori; non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di blocchi rocciosi. I volontari della Protezione Civile comunale sono impegnati nel monitoraggio delle zone più a rischio”.

“Riunione d’urgenza a Catanzaro del Centro operativo comunale, per fare il punto sulla situazione, venutasi a creare a seguito delle abbondanti precipitazioni che si sono abbattute sul capoluogo calabrese fin dalla mattinata, causando disagi soprattutto nei quartieri a sud della città”. Lo riferisce una nota del Comune capoluogo. Allertate le ditte delle manutenzioni delle reti idriche e fognarie e che le squadre comunali sono già a lavoro nelle aree dove sono state segnalate le maggiori criticità.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com