Catanzaro Cronaca Notizie

Maltratta moglie e figlia minacciando “Ti sgozzo con le mie mani”, 48enne arrestato a Catanzaro

Scritto da:

E’ accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate nei confronti dell’ex coniuge di 37 anni e della figlia di 17 l’uomo arrestato dalla Polizia di Catanzaro. Si tratta di un cittadino marocchino di 48 anni, già destinatario della misura cautelare dell’allontanamento della casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla stessa, che però ha reiterato comportamenti violenti e aggressivi nei confronti delle donne (“Ti sgozzo con le mie mani”, rivolto alla moglie) anche alla presenza dei poliziotti. Una circostanza che ha consentito di circostanziare la gravità dei reati e la pericolosità del soggetto.

“L’abitualità e il perdurare delle gravi azioni lesive dell’integrità fisica e morale della donna – scrivono gli inquirenti – sottoposta ad attività persecutorie, vessatorie e a durevoli sofferenze fisiche e morali, hanno consentito l’emissione della misura cautelare in carcere”.

Condividi su Whatsapp
4 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA