Altri sport Crotone Memorial Gianfranco Riga Notizie Primo Piano Sport TICKERS Video Video Sport

Memorial “Gianfranco Riga”, Giancarlo Zurzolo è il vincitore della terza edizione (VIDEO)

Giancarlo Zurzolo, del Tennis Club Valentino di Crotone, si è aggiudicato la terza edizione del torneo intitolato alla memoria di Gianfranco Riga, il nostro editore scomparso prematuramente nel febbraio del 2015. Zurzolo, che nel 2017 raggiunse la finale, è il primo tennista crotonese che s’impone nelle tre edizioni del torneo: nell’atto conclusivo ha battuto col punteggio di 6-4 6-4 Antonio Giordano, del Tennis Club Smash di San Pietro in Guarano, che lo sopravanza i classifica. Ma l’ormai ventennale frequentazione tra i due finalisti è tale che, in pratica, il divario si azzera, conoscendo entrambi alla perfezione punti di forza e di debolezza dell’avversario. La finale è stata godibile, equilibrata e caratterizzata pure da numerosi scambi spettacolari. La solidità e la regolarità di Giordano, non al meglio per via di un problema ad una spalla, sono state scalfite dal break al terzo gioco, che poi si è rivelato decisivo. Zurzolo ha portato a casa il primo set tenendo il servizio senza troppi problemi e correndo più rischi dell’avversario. Più combattuto il secondo set, che pure era iniziato ancora nel segno di Zurzolo: subito un break per il 2-0. La reazione di Giordano è stata orgogliosa: ritmo più alto e soglia d’errore abbassata, malgrado i tanti passanti a fil di rete e la ricerca degli angoli. Ottenuto il controbreak, Giordano è risalito fino al 3 pari, ma quando sembrava che il set fosse aperto a qualsiasi soluzione, ed invece il giocatore crotonese ha ripreso in mano la partita, è tornato a spingere e rischiare, ha ottenuto un altro break al nono gioco e si è portato sul 40-15. La fretta gli ha fatto sprecare entrambi i match point, ma l’epilogo è stato rimandato di poco. A fine gara, la dedica all’amico e collega di circolo, Salvatore Nebbioso, alle prese con una partita da vincere a tutti i costi.

Alla cerimonia di premiazione erano presenti la sorella di Gianfranco Riga, Anna Stefania, il cognato ed attuale editore di Video Calabria, Salvatore Gaetano, i nipoti GianMaria e Giuseppe, ed il presidente del comitato calabrese della Federtennis, Joe Lappano, sempre vicino alla manifestazione. Che quest’anno si è disputata in ritardo rispetto al consueto, anche se si è trattato di un’eccezione.

26 Condivisioni