mercoledì, 24 luglio 2024

Migranti ad Amantea: la protesta dei cittadini si sposta al Comune (VIDEO)

Nella giornata di ieri avevano bloccato il traffico automobilistico sulla strada statale 18

Dopo aver bloccato ieri la strada statale 18 in segno di protesta contro il trasferimento dei migranti risultati positivi al Coronavirus – sbarcati a Roccella Jonica – i cittadini di Amantea hanno sciolto in serata il picchetto, ma hanno ripreso lo stato di agitazione davanti al Comune questa mattina. I manifestanti lamentano non solo la questione relativa alla sicurezza, ma il crollo economico istantaneo relativo alle attività. Intanto, la struttura nella quale si trovano i 24 migranti, 13 dei quali positivi al Covid, sarà sorvegliata 24 ore su 24 dai militari dell’operazione strade sicure di stanza nel capoluogo bruzio, ma non saranno trasferiti. E’ quanto emerso da una riunione convocata ieri sera in prefettura a Cosenza.