martedì, 23 luglio 2024

Migranti: Nave Diciotti a Crotone con 5 salme del naufragio nello Jonio

Ancora una volta ai giornalisti non è stato possibile documentare da vicino quanto stava accadendo

Ha attraccato intorno alle 21 di questa sera al porto di Crotone la Nave Diciotti della Guardia Costiera con a bordo cinque salme dei migranti recuperati nel mar Jonio dopo il naufragio di qualche giorno fa circa 120 miglia dalle coste calabresi. A quanto appreso, le salme dovrebbero essere portate successivamente a Gioia Tauro dopo i rilievi da parte della Polizia Scientifica e medico legale. Il numero totale delle vittime di 34 – compresa anche la donna soccorsa insieme ai superstiti e deceduta una volta arrivata a Roccella Jonica.

Una nota a margine della triste notizia è doverosa nei confronti dei lettori: anche questa volta non è stato possibile documentare da vicino quanto vi abbiamo appena scritto. Arrivati all’ingresso del porto nuovo – per intenderci l’area su via Leonardo da Vinci – dove ha attraccato la Nave Diciotti, mi è stato detto testualmente da due uomini della Guardia Costiera che avevano «ricevuto ordine di non fare entrare giornalisti». Le poche clip che sono riuscito a registrare con la videocamera le ho girate rimanendo ad una notevole distanza sulla strada consortile. Inutile dire che avrei – come anche gli altri colleghi crotonesi – lavorato secondo deontologia, mettendo al bando i sensazionalismi, ma riportando semplicemente la notizia con l’ausilio del video. Ma questo – ormai -sembra che non si può più fare. A voi gli eventuali commenti.

NOTIZIE COLLEGATE