Cronaca Notizie

Minniti in Antimafia: “Inaccettabile quello che è successo al Cara di Isola Capo Rizzuto”

Scritto da:

Il centro d'accoglienza di S. Anna di Isola Capo Rizzuto

“Quello che è emerso sulle attività nel Cara di Isola Capo Rizzuto è una ferita inaccettabile per la democrazia italiana”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Marco Minniti, in audizione in Commissione Antimafia. “Dall’inizio del 2017, nell’ambito delle operazioni contro la ‘Ndrangheta, sono stati catturati 12 latitanti e 13 sono state le operazioni di polizia che hanno interessato 200 persone: in questo ambito c’è stata l’attività sul Cara di Isola Capo Rizzuto, una indagine molto importante”. “E’ inaccettabile sempre – ha aggiunto – che mafia e corruzione possano ingrassarsi non solo sui soldi pubblici ma anche sulla pelle di persone esposte come sono gli immigrati. E’ una ferita aperta, tocca a tutti noi lavorare perchè sia ricucita”.

Il ministro ha detto che sono state ordinate 2130 ispezioni, alcune delle quali già operative. E’ stata inviata una ispezione alla prefettura di Crotone che è in corso. Ho predisposto l’accesso al comune di Isola Capo Rizzuto. “Se si vuole costruire un argine ai rischi di infiltrazione la scelta è di andare ad un progressivo superamento dei centri di grande accoglienza”, ha detto Minniti.

Condividi su
0 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com