lunedì, 22 luglio 2024

Mons. Biagio Colaianni è il nuovo Arcivescovo di Campobasso-Boiano

Sostituisce mons. Bregantini; quest'oggi la nomina da parte di Papa Francesco

immagine articolo Mons. Biagio Colaianni è il nuovo Arcivescovo di Campobasso-Boiano

Papa Francesco ha nominato Arcivescovo Metropolita di Campobasso-Boiano (Italia) il Mons. Biagio Colaianni, del clero dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina, Vicario Generale e Moderatore della Curia. Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale molisano presentata da Mons. Giancarlo Maria Bregantini; originario del Trentino, prima di arrivare a Campobasso, è stato molti anni in Calabria dove si è prodigato con un forte impegno contro la ‘ndrangheta. Per la Cei ha promosso la pastorale del lavoro, tema a lui tanto caro che in Molise aveva recentemente inaugurato il primo santuario delle vittime sui luoghi di lavoro.

Curriculum vitae

Mons. Biagio Colaianni è nato a Matera, nell’omonima provincia e Arcidiocesi, il 3 giugno 1957. Ha compiuto gli studi presso il Pontificio Seminario dell’Italia Meridionale San Luigi in Napoli.

È stato ordinato sacerdote il 9 maggio 1984 ed è stato incardinato nella Diocesi di Matera. Ha conseguito la Licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.

Ha ricoperto i seguenti incarichi: Mansionario del Capitolo Cattedrale (1979-1988); Vice Rettore del Seminario Minore di Matera (1983-1985); Parroco di S. Giovanni Battista in Ferrandina (1988 -2005); Docente di Religione (1989-1997); Moderatore dell’Unità Pastorale S. Giovanni Battista in Ferrandina, Sacro Cuore al Borgo Macchia e S. Michele Arcangelo in Pomarico (1998-1999); Vice Rettore del Seminario Maggiore Interdiocesano di Basilicata Giovanni Paolo II a Potenza (2005-2006) e poi Rettore (2007-2012); Membro del Consiglio Presbiterale Diocesano (1989-1993; 2011-2004; 2005; 2009-2014); Vicario Foraneo della Zona Collina (2001-2005); Assistente ecclesiastico A.G.E.S.C.I. per i Campi Formazione Associativa (1990-2005); Membro della Commissione Presbiterale Regionale, Membro del Centro Vocazioni Regionale, Delegato della C.E.B. per il Coordinamento della Formazione al Presbiterato attuata nel Seminario Minore, nel Corso Propedeutico e nel Seminario Maggiore (2007-2012); Delegato Regionale dell’Unione Apostolica Clero (2008-2009); Membro della Commissione Presbiterale Nazionale (2008-2012); Direttore del Centro Diocesano Vocazioni (2011-2018); Sindaco del Collegio dei Revisori dell’I.D.S.C. di Matera (2014-2018); Vicario Foraneo della Città di Matera (2016-2019); Assistente spirituale di Zona dell’Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani (2016-2020); Delegato del Percorso sinodale per il X Sinodo Diocesano dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina (2017-2018); Membro del Collegio dei Consultori (2018-2023).

Attualmente è: Parroco di S. Giacomo in Matera; dal 2019, Vicario Generale dell’Arcidiocesi e Moderatore di Curia; dal 2020, Componente del Consiglio Episcopale; dal 2021, Canonico del Capitolo Cattedrale di Matera; dal 2023, Membro del Consiglio Presbiterale.