Cosenza Cronaca Notizie TICKERS

Morì accoltellato per difendere un amico: pena inasprita in Appello per l’imputato dell’omicidio di Francesco Augieri

La Corte d’Appello di Catanzaro ha condannato a 18 anni di carcere Francesco Schiattarelli. In primo grado erano stati 16 Scritto da: REDAZIONE

Francesco Augieri

Pena inasprita in Appello per Francesco Schiattarelli, il 21 enne napoletano accusato di aver ucciso lo studente cosentino Francesco Augieri, accoltellato a Diamante il 22 agosto del 2018 mentre tentava di difendere un amico coinvolto in una rissa. Schiattarelli era stato condannato a 16 anni in primo grado, al termine di un processo celebrato con rito abbreviato. In Appello la pena è stata inasprita e portata a 18 anni, accogliendo le richieste dell’accusa.

 

 

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA