Attualità Crotone Cultura Italia Musica Notizie Primo Piano TICKERS

Musica, oggi Rino Gaetano avrebbe compiuto 70 anni: tanti auguri “figlio unico” del Sud

Chissà come avrebbe descritto questo periodo storico nelle sue canzoni?
(la statua di Rino Gaetano nella piazza omonima sul lungomare di Crotone)

Rino Gaetano, oggi, avrebbe compiuto 70 anni. E’ nato, infatti, a Crotone il 29 ottobre del 1950. La storia del cantautore è nota ed arcinota, ma nonostante tutto la sua musica continua ad essere più che mai attuale, a partire da quello che è diventato un vero e proprio inno: “Ma il cielo è sempre più blu”. Riascoltando i testi dei brani di Rino, sembrano essere stati scritti qualche giorno fa: basti pensare alla situazione d’emergenza sanitaria e a tutti gli eventi collaterali che ne susseguono per trovare delle similitudini. Riprendendo la filosofia del successo del 1975 – nonostante il Coronavirus, lo stato d’apprensione, le negatività, il cielo continua e continuerà ad essere sempre più blu. “Aida”, rappresentazione dell’Italia del Dopoguerra, una donna simbolo di tutte le donne, ma anche del Paese tutt’oggi scosso dalle proteste di piazza dovute alle restrizioni ben note. “Ad esempio a me piace il Sud”: verrebbe quasi da dedicarla al regista Gabriele Muccino e al cortometraggio sulla Calabria che ha fatto tanto discutere.

Questi sono solo alcuni esempi della lungimiranza di Rino Gaetano, della fotografia di un momento storico che si è ripetuto, del suo non essere compreso da chi ascoltava la musica negli anni ’70, del suo nonsense che – però – aveva un senso e lo si è scoperto solo nei primi anni Duemila, del suo ukulele e della “maledetta” partecipazione al festival di Sanremo nel 1978. Rino è figlio del Sud, sempre dalla parte dei più deboli, degli incompresi, dei “pazzi”, dell’amore. Rino è tutto.

Oggi avrebbe compiuto 70 anni: chissà come sarebbe stata la sua musica attraversando gli ultimi quarant’anni di storia italiana, di usi, costumi, politica – soprattutto. Chissà come avrebbe descritto la seconda e terza Repubblica, cosa avrebbe scritto durante il lockdown, come avrebbe reagito allo stop ai concerti e spettacoli? Non lo sapremo mai. Forse, scavando nella sua discografia, possiamo trovare le risposte a tutte queste domande. Buon compleanno Rino.

Giuseppe Laratta

75 Condivisioni
Condividi su Whatsapp