Province

‘Ndrangheta, chiesto il processo per 30 ad Asti: interessi anche nel calcio

Scritto da:

La Direzione distrettuale antimafia di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio per 30 persone al termine dell’inchiesta Barbarossa  sulla locale di ‘ndrangheta di Asti. L’indagine era stata condotta dai carabinieri di Asti e coordinata dai pm Paolo Cappelli e Stefano Castellani. Oltre al reato di associazione mafiosa, i pm ipotizzano traffici di droga, estorsioni, rapine e furti ai danni di imprese astigiane. Per l’inchiesta, inoltre, presunti appartenenti alla ‘ndrangheta controllavano l’Asti Calcio. (Ansa)

Condividi su
7 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com