Cronaca Notizie Reggio Calabria

‘Ndrangheta, sgomberato un immobile confiscato nel Reggino: era di una nota famiglia della zona

Un immobile confiscato ad una famiglia di ‘ndrangheta operante nella zona è stato sgomberato a Rizziconi nell’ambito del Piano straordinario varato a giugno scorso dal Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari. Lo sgombero è stato eseguito in contrada Angiolella della frazione Dorsi da personale della Polizia di Stato, dei carabinieri e della Guardia di finanza. “L’attività – è scritto in un comunicato della Prefettura – si è svolta senza turbative per l’ordine pubblico e l’immobile è stato consegnato all’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, presente sul posto, per essere a breve destinato”. “Altre pianificazioni, con cadenza periodica – si aggiunge nella nota – sono in programma nelle prossime riunioni tecniche di coordinamento presiedute dal Prefetto Michele di Bari, cui seguiranno i Tavoli tecnici disposti dal Questore di Reggio Calabria, Maurizio Vallone”. (Ansa)

Condividi su
12 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com