Province

Negozio incendiato a Reggio, Libera promuove sit-in

Scritto da:

“Reggio, adesso basta”. E’ l’appello lanciato dall’associazione Libera che domani, per le 17, su corso Garibaldi a Reggio Calabria – a pochi metri dalla pasticceria tavola calda “Zero Glutine Life” distrutta da un attentato incendiario di matrice dolosa – ha promosso un sit-in di solidarietà e di protesta per manifestare sdegno e condanna verso ogni forma di racket e di minaccia della convivenza civile di una città che reclama di essere normale.

Una chiamata che Libera ha voluto lanciare dai locali della scuola materna “Genoese Zerbi” devastato nella notte di domenica da ignoti. Un altro luogo simbolo di una guerra senza quartiere contro un nemico subdolo ed invisibile, ma presente e soffocante, come quello della ‘ndrangheta. Accanto a don Ennio Stamile, referente regione di Libera, Anna Pontari, titolare, assieme ai familiari, del negozio, incendiato appena venti giorni dopo la sua apertura.

«Occorre un sussulto di coscienza da parte di tutti i cittadini – ha affermato don Ennio Stamile – servono le nostre campagne di sensibilizzazione a dire no al pizzo, ma serve anche la protesta, la solidarietà. Per far sì che tutti i cittadini si sentano coinvolti, a poter dire no, a metterci la faccia, che decidono da che parte stare. Bisogna tener sempre presente il concetto di ‘solidarietà’, espresso chiaramente nel 1987 da Papa Giovanni Paolo II. La solidarietà non è un pio intenerimento per i mali, vicini o lontani delle persone, ma la determinazione forte e perseverante di impegnarsi per il bene comune. Queste occasioni di sofferenza, di violenza, devono scuotere le nostre coscienze, incitarci a metterci la faccia, a decidere da che parte stare, e soprattutto far dire basta a questo clima di rassegnazione, di indifferenza e di omertà che purtroppo si sperimenta in ogni dove in Calabria». (Ansa).

Condividi su
11 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com