Province

Nel Museo di Crotone un nuovo monetiere e tante iniziative in programma

Scritto da:

Un monetiere con oltre 400 pezzi, di bronzo e argento, che illustrano lo sviluppo delle coniazioni della zecca di Kroton e del denaro che circolava nel territorio dell’antica polis. Una sezione interamente dedicata alla monetazione crotoniate è stata allestita nel Museo archeologico nazionale di Crotone, “in due contenitori appositamente destinati allo scopo e nell’anniversario della nascita del Museo” spiega il direttore Gregorio Aversa, che ringrazia Alfredo Ruga della Soprintendenza Abap, il personale del Museo e la sponsorizzazione della Arcuri Auto.

L’illustrazione del monetiere – aggiunge Aversa – è una delle iniziative organizzate per il mese di gennaio dal Museo. “Seguirà la presentazione della guida “Kroton e Scolacium. Musei e Parchi archeologici da giacimento culturale a patrimonio da valorizzare”, uno strumento utile alla visita dei principali luoghi della cultura del Polo Museale della Calabria presenti nella fascia medio jonica”. Quindi “verrà calendarizzata l’esposizione di un importante pezzo che arricchirà le collezioni del Museo di Crotone: una singolare museruola bronzea per cavalli proveniente da scavi clandestini nel crotonese e recuperata dai Carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale che l’hanno di recente restituita al Museo cittadino dopo lunghe indagini”.

Novità anche per chi vorrà visitare il Museo archeologico nazionale di Capo Colonna, che “presenta una nuova veste – spiega Aversa – grazie al riassetto degli impianti di illuminazione che garantiscono migliore visibilità all’allestimento, in particolare alla sezione dedicata al santuario di età greca”.

Condividi su
11 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com