Catanzaro Cronaca Italia Notizie TICKERS

Noleggio auto con conducente: 20 denunce per false licenze tra Calabria e Lazio


Scoperto un giro di licenze senza requisiti per il trasporto di persone che ha portato i poliziotti del Compartimento Polizia stradale di Catanzaro a denunciare 20 persone e a sequestrare 24 licenze. L’operazione, svolta tra Calabria e il Lazio, è stata compiuta contro l’abusivismo nel settore dei servizi di noleggio con conducente (Ncc), molto diffuso nei pressi dei terminal di arrivo nelle località turistiche. Dopo mesi di indagini, appostamenti e pedinamenti, gli investigatori della squadra di polizia giudiziaria della Stradale sono riusciti a ricostruire il giro d’affari in cui erano implicati imprenditori italiani e stranieri, nonché persone che avevano rapporti privilegiati in alcuni uffici pubblici del catanzarese.

I poliziotti hanno scoperto che le persone coinvolte  avevano ottenuto in modo fraudolento la licenza per svolgere il servizio di noleggio con conducente. In questo modo si erano assicurati un grosso giro d’affari causando un danno economico a tassisti e altri conducenti di auto a noleggio, nonché perdite d’introiti per le casse del comune di Roma che, in alcuni casi, si era anche costituito parte civile. Gli agenti della Polizia stradale hanno accertato che tra il 2011 e il 2017 in un comune del catanzarese erano state rilasciate ben 100 licenze pur se lì gli abitanti fossero solo un migliaio, mentre a Roma di quelle autorizzazioni ne erano state rilasciate 1.024 su oltre 3 milioni di abitanti.

3 Condivisioni
Condividi su Whatsapp