sabato, 20 luglio 2024

Nuovo atto intimidatorio nei confronti del sindaco di Roccabernarda: il secondo in pochi mesi

immagine articolo Nuovo atto intimidatorio nei confronti del sindaco di Roccabernarda: il secondo in pochi mesi

Nuovo atto intimidatorio nei confronti del sindaco di Roccabernarda – piccola comunità nel Crotonese – Nicola Bilotta. A quanto riporta un post sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale, ignoti hanno lasciato due munizioni all’interno di un sacchetto sul parabrezza dell’autovettura del primo cittadino; il tutto sarebbe accaduto in pieno giorno in piazza Aldo Barbaro, un luogo pieno di persone che uscivano dalla Santa Messa di Pasqua.

Chi pensa che abbiamo paura di questi gesti – è scritto sul post sul social network – non ha capito che lotteremo ancora più fermamente nei confronti della mafia. Il tempo sarà galantuomo. Tutti dovranno rispondere davanti alla Legge”.