Catanzaro Cronaca Notizie

Omesso versamento dell’Iva, sequestro di beni a Lamezia

Scritto da:

Conti correnti, appartamenti e terreni per quasi un milione di euro sono stati sequestrati dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Catanzaro ad un imprenditore lametino denunciato per omesso versamento dell’Iva. Il decreto di sequestro per equivalente è stato emesso dal Gip di Lamezia Terme, Valentina Gallo, su richiesta della Procura della Repubblica. Il provvedimento scaturisce da una verifica fiscale eseguita dai finanzieri nei confronti della Euroservices srl, società attiva nel settore delle “Pulizie generali di edifici”, con sede operativa in Lamezia Terme, di cui l’imprenditore è socio di maggioranza e rappresentante legale. Dagli accertamenti compiuti è emerso che la società ha omesso di versare l’imposta sulla dichiarazione annuale 2014 per un importo di 993 mila e 871 euro. I sigilli sono stati apposti a conti correnti in diversi istituti di credito, tre appartamenti e sette terreni tutti ubicati nel territorio del comune di San Mango d’Aquino.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA