Cosenza Cronaca Notizie TICKERS

Omicidio Bergamini: inchiesta conclusa, resta indagata solo Isabella Internò

L'ex fidanzata del calciatore è accusata di concorso in omicidio; archiviate la posizione del marito e poliziotto e dell'autista del camion che sormontò il cadavere di Denis Scritto da:

Isabella Internò resta l’unica indagata per l’omicidio di Denis Donato Bergamini, ucciso il 18 novembre del 1989. Alla 51 enne di Rende è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini nell’inchiesta avviata dall’ex procuratore di Castrovillari, Eugenio FacciollaIsabella Internò, che all’epoca dei fatti era l’ex fidanzata del calciatore del Cosenza, è accusata di concorso in omicidio; assieme ad altre persone al momento ignote, avrebbe narcotizzato e poi soffocato Bergamini, per poi posizionare il corpo sull’asfalto della Statale 106 Jonica all’altezza di Roseto Capo Spulico per farlo sormontare da un camion e avallare l’ipotesi del suicidio.

Escono di scena, dunque, l’autista rosarnese di quel camion, Raffaele Pisano, accusato di concorso in omicidio, e Luciano Conte, poliziotto e marito della Internò, accusato di favoreggiamento. Le loro posizioni sono state archiviate.

 

Condividi su
1 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com