sabato, 20 aprile 2024

Ottantesimo anniversario delle Fosse Ardeatine, Gualtieri: “Un crimine orrendo, dobbiamo ricordarlo”

(Agenzia Vista) Roma, 22 marzo 2024
“A causa del nazismo, con il supporto del fascismo, furono uccisi italiani, ebrei, antifascisti, resistenti, per una strategia terrore volta a spaventare la città di Roma. a intimidire la resistenza. Fu un crimine contro l’umanità drammatico, abbiamo il dovere di ricordarlo. Tra le vittime persone di ogni età, estrazione sociale, tanti romani e tante di altri città. Uno spaccato dell’Italia di allora. Fu un occasione per la politica barbara di sterminio del popolo ebraico. Una tragedia in cui si toccarono i punti più bassi degli orrori della guerra. Poi però ci fu la rinascita e la liberazione” lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, a margine della cerimonia per la commemorazione delle Fosse Ardeatine.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev