domenica, 19 maggio 2024

Pallagorio, il legame tra Italia ed Albania si rafforza nel segno della cultura


È un legame antico quella tra Italia ed Albania, sostanziato nei secoli (dopo l’insediamento di comunità albanofone in Italia alla metà del 1400) attraverso relazioni economiche e sociali sempre più frequenti. Un legame ribadito ancora una volta dal ministro degli Esteri Antonio Tajani nell’incontro con il Presidente della Repubblica d’Albania, Bajram Begaj. L’occasione l’ha offerta la celebrazione del centenario di Anselmo Lorecchio, politico ed intellettuale arbereshe nato proprio a Pallagorio, uno dei tre centri albanofoni del Crotonese. E proprio nel nome della cultura si potrebbe sostanziare un’altra forma di collaborazione tra la due nazioni: lo studio della lingua albanese nelle scuole delle comunità albanofone italiane.

Tajani ha ribadito il sostegno dell’Italia all’ingresso dell’Albania nell’Unione europea; ha ricordato gli ultimi accordi siglati tra i due stati in tema di previdenza a favore dei lavoratori albanesi in Italia; ha inviato un messaggio di pace ricordando la figura di Santa Teresa di Calcutta