Cosenza Cronaca Notizie Primo Piano

Pane e marijuana nel vecchio forno, arresti a San Demetrio

Scritto da:

video

L’antico forno usato come luogo di deposito e confezionamento di droga. A San Demetrio Corone è in corso l’esecuzione di diverse misure cautelari con le accuse di spaccio di stupefacenti in concorso.

La misura cautelare in carcere è stata disposta per Pasqualino Rotondaro, Giuseppe Lavorato, Kodri Mona, Walter Baffa, Demetrio Gabriele. Gli arresti domiciliari per Fiore Abruzzese e Francesco Straface.

Le indagini, condotte dalla stazione dei Carabinieri di San Demetrio Corone, sono durate circa un anno, ed hanno permesso di accertare come l’antico forno di San Demetrio fosse diventato un luogo di deposito e confezionamento della droga. Al centro dell’operazione  ci sarebbe un uomo di 41 anni, proprietario del forno,  Che proprio all’interno dell’esercizio commerciale avrebbe avviato un attività parallela di confezionamento è custodia della marijuana ai fini di spaccio. La sostanza era nascosta in alcune nicchie delle pareti interne del forno,  e alle spalle della struttura.

Dalle indagini sarebbe inoltre emersa la volontà degli arrestati, tra cui il gestore del forno, di voler incendiare le auto di alcuni carabinieri che avevano effettuato diversi arresti in flagranza che avevano portato alla scoperta e al sequestro di 1,4 Kg di marijuana.

Nel forno stamattina è scattato anche un controllo approfondito dei Nas per accertare eventuali irregolarità e violazioni igienico sanitarie.

 

 

Condividi su
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com