Attualità Cronaca Notizie Reggio Calabria

Passeggiata antiracket a Reggio Calabria: istituzioni e associazioni vicini a chi si ribella al pizzo

Un percorso in 9 tappe, lungo le strade della città, con sosta davanti ad altrettanti esercizi commerciali i cui titolari si sono ribellati al pizzo, hanno reagito alle richieste estorsive della ‘ndrangheta e per questo sono entrati a far parte della rete di Libera, “RLR – La libertà non ha pizzo”. Una “passeggiata antiracket”, nata dalla collaborazione tra il questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone e l’associazione Libera, per esprimere vicinanza e sostegno a chi resiste. La passeggiata si è snodata per un km e mezzo per le vie della città, partendo dalla Prefettura. In prima fila il prefetto Massimo Mariani, il Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura Prefetto Annapaola Porzio, il questore Maurizio Vallone ed i vertici provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il referente provinciale dell’Associazione “Libera” Giuseppe Marino. (Ansa.it)

Condividi su
13 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com