Catanzaro Cronaca Notizie TICKERS

Per sfuggire alla Polizia investono un’auto con tre persone a bordo: 25enne arrestato a Catanzaro

Scritto da:

Omissione di soccorso successivo a sinistro stradale, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale sono i reati di cui deve rispondere Sergio Bevacqua, 25enne arrestato dalla Polizia di Catanzaro. Nel corso di un servizio di controllo alcuni agenti hanno notato una Fiat Punto di colore grigio con tre persone a bordo, due delle quali “repentinamente giravano il volto – spiega una nota – con l’evidente scopo di non farsi riconoscere”. Decidevano, così, di fermare l’auto, che per tutta risposta si dava alla fuga, mettendo a repentaglio la sicurezza del traffico e delle persone presenti, e cercando di speronare l’auto della Polizia che la inseguiva. Nel tentativo di sfuggire alla Polizia la Punto andava a sbattere contro un’altra automobile che giungeva nella corsia opposta, “coinvolgendola in un violento urto, per poi carambolare su altri veicoli parcheggiati” e “proseguire la folle corsa tra le palazzine della zona di Via Teano, bloccandosi, ad un certo punto, mentre gli occupanti si allontanavano, tentando di dileguarsi a piedi tra gli edifici e le campagne circostanti”. E mentre due dei passeggeri riuscivano nello scopo, il conducente veniva bloccato dagli agenti ed “identificato in Bevacqua Sergio, già noto per precedenti di polizia per furto”. Gli occupanti dell’auto investita, due adulti ed un minore, sono stati soccorsi da un’altra pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine e condotti al Pronto soccorso, dove i sanitari hanno riscontrato lesioni con prognosi di 15 giorni. “Al Bevacqua sono stati contestati anche le infrazioni di guida senza patente, peraltro mai conseguita, e la velocità non commisurata alle condizioni della strada”. Proseguono le indagini per identificare gli altri due passeggeri della Fiat Punto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
5 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA