Cronaca Notizie Reggio Calabria

Percosse e maltrattamenti ad un’anziana, arrestata badante

Scritto da:

I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno tratto in arresto Vironica Morosan, 60enne, rumena, irreperibile dal luglio 2017, ritenuta responsabile di maltrattamenti, lesioni, percosse e minacce.
Il provvedimento scaturisce dagli esiti di un’attività d’indagine volta a documentare i maltrattamenti e le reiterate condotte violente, commessi da gennaio 2017 al luglio 2017, nei confronti di un’anziana 84enne reggina che veniva assistita per motivi di salute. All’inizio dello scorso anno – scrivono gli inquirenti – la Morosan veniva assunta come collaboratrice domestica con il compito di prendersi cura dell’anziana donna, con la possibilità di occupare una stanza dell’abitazione e trasferirvi il proprio domicilio. La figlia, che ha continuato comunque ad occuparsi della madre, si è accorta della presenza di alcuni lividi sul corpo del genitore e alla richiesta di spiegazioni, la badante avrebbe attribuito gli ematomi a cadute accidentali. La risposta fornita non ha convinto la figlia che ha iniziato a sospettare che i segni sul corpo della madre fossero causati da percosse ricevute.
Le successive indagini svolte dai militari dell’Arma –  anche attraverso immagini riprese da una telecamera installata all’interno dell’abitazione – hanno consentito di verificare come la badante abbia più volte percosso e minacciato la donna, che per tutto il periodo, ha subito senza alcuna possibilità di reagire.

Condividi su
5 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com