Cronaca Notizie TICKERS Vibo Valentia

Picchiarono una 29enne per rubarle l’auto: arrestati due ragazzi nel Vibonese

La rapina si è consumata a fine ottobre ad un distributore di benzina Scritto da: REDAZIONE

I Carabinieri di Vibo Valentia, con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno arrestato due cugini di Zungri (VV), un 19enne e un 25enne, indiziati del reato di rapina aggravata, consumata lo scorso 26 settembre, presso un distributore di benzina di Filandari. Le indagini, riporta una nota dell’Arma, hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’evento, documentata anche dalle immagini di video sorveglianza dell’impianto. Una giovane 29enne, ferma a fare rifornimento, viene improvvisamente raggiunta da due giovani che la trascinano di peso fuori dal veicolo e la picchiano selvaggiamente e a più riprese, per poi dileguarsi rubandole l’auto. Il veicolo è stato trovato dai militari, nella stessa notte, abbandonato dopo un incidente nel centro abitato di Zungri. Fondamentale la collaborazione con gli inquirenti della vittima e di un altro testimone per arrivare all’identificazione dei presunti autori e, in tempi altrettanto celeri, all’emissione di un provvedimento restrittivo a loro carico. Contestato ai due giovani anche il reato di lesioni aggravate, avendo cagionato alla giovane ragazza la rottura del setto nasale e la tumefazione ad entrambi gli occhi, mentre il 19enne che si è messo al volante dell’auto rapinata anche il danneggiamento e la guida in stato di ebbrezza.

Condividi su
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com