Ambiente Attualità Natura Notizie TICKERS

Pioggia e maltempo in Calabria: allerta gialla per il 29 dicembre su alcuni settori della regione

Il bollettino della Protezione Civile Scritto da: REDAZIONE

La graduale progressione verso il Mediterraneo centrale di una robusta area anticiclonica di origine atlantica, tende a contrapporsi alla circolazione depressionaria presente sull’Europa orientale, determinando sul nostro Paese un aumento della ventilazione, specie su aree alpine occidentali, isole maggiori ed estreme regioni meridionali che, tra oggi e domani, saranno interessate da venti sostenuti dai quadranti occidentali. Da giovedì l’alta pressione riporterà condizioni meteorologiche in generale miglioramento e temperature ovunque in aumento, con valori superiori alle medie del periodo.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse, che fa seguito ed estende quello diffuso ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede dalla tarda serata di oggi, martedì 28 dicembre, venti forti di fohn, con raffiche di burrasca, su Valle d’Aosta e aree alpine del Piemonte e venti da forti a burrasca nord occidentali, con raffiche di burrasca forte, sulla Sardegna, con mareggiate lungo le coste esposte.  Dalle prime ore di domani, mercoledì 29 dicembre, si prevede inoltre il persistere di venti da forti a burrasca nord occidentali, su Sicilia e Calabria, con mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, mercoledì 29 dicembre, allerta gialla per rischio idrogeologico, per rischio temporali e per rischio idraulico su settori di Valle d’Aosta, Calabria e Sicilia.

Condividi su
  •  
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA