venerdì, 21 giugno 2024

Pizzo: 40enne si barrica in casa minacciando di fare del male agli anziani genitori

L'uomo, con problemi psichici, dopo aver liberato i congiunti, ha avanzato propositi autolesionistici

immagine articolo Pizzo: 40enne si barrica in casa minacciando di fare del male agli anziani genitori

Si era barricato in casa all’alba un 40enne di Pizzo, con problemi psichici, che colto da una crisi ha sequestrato due anziani genitori, ferendoli. Lanciato l’allarme, le forze dell’ordine avevano circondato la palazzina nella quale l’uomo vive insieme ai congiunti e nella quale si era barricato minacciando di fare del male si genitori. Dopo essersi messi in contato con l’uomo, le forze dell’ordine lo hanno convinto a lasciare andare la madre, che nel tentativo di difendersi dal figlio ha riportato ferite da arma da taglio al braccio, alla testa e al petto, per le quali è stata medicata. Dopo aver liberato i genitori, l’uomo ha minacciato di farsi del male. Dopo una lunga trattativa con le forze dell’ordine ed i sanitari, l’uomo ha deciso di desistere dal commettere gesti autolesionistici ed è uscito dall’abitazione. Il 40enne, che non è nuovo ad episodi del genere, sebbene non di tale entità, è stato affidato alle cure dei sanitari.