Attualità Cronaca Notizie Vibo Valentia

Pnrr: siglato protocollo di legalità tra la GdF ed i Comuni di Pizzo e Ionadi

I documenti prevedono che i Comuni segnalino alle Fiamme Gialle ogni notizia che possa far dubitare di illeciti nell'ambito della spesa relativa al Pnrr

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia ha siglato, in data odierna, prima con il Comune di Pizzo e successivamente con il Comune di Ionadi, un protocollo di intesa a tutela della spesa pubblica nell’ambito dei fondi del Pnrr. Gli accordi sono stati siglati dal sindaco di Pizzo, Sergio Pititto, dal sindaco di Ionadi, Fabio Signoretta, e dal Comandante Provinciale delle fiamme gialle vibonesi, il Colonnello Massimo Ghibaudo, nell’ambito delle relative competenze istituzionali, mirano a migliorare l’efficacia delle misure volte a prevenire, ricercare e contrastare le violazioni in danno degli interessi economico-finanziari dell’Unione Europea, dello Stato, delle Regioni e degli enti locali, connesse alle misure di sostegno e finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR); in particolare per quanto riguarda la prevenzione e l’individuazione delle frodi, dei casi di corruzione, dei conflitti d’interesse e della duplicazione dei finanziamenti. I protocolli, che saranno in vigore fino al 31 dicembre 2026, prevedono che vengano segnalate dai Comuni alla Guardia di finanza ogni notizie ritenuta rilevante su possibili illeciti finanziari, avendo cura di segnalare, altresì, elementi su interventi, realizzatori o esecutori che presentino particolari indici di rischio, quale ausilio per le autonome attività di analisi e controllo che la Guardia di Finanza potrà effettuare nell’ambito delle proprie prerogative istituzionali.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com