Attualità Economia Notizie Primo Piano Reggio Calabria

Porto di Gioia Tauro, Toninelli: “Adesso lavoriamo all’intermodalità”

“Da domani questo porto può riprendere la china arrivando a movimentare, questi sono gli impegni del nuovo concessionario, quattro milioni di teu che significa stabilità occupazionale per tutti i portuali di Gioia Tauro”. Lo ha detto il ministro Danilo Toninelli commentando il passaggio di Mct a Msc. “Abbiamo dovuto avviare – ha aggiunto Toninelli – una mediazione non semplice perché le parti non si parlavano da tempo e noi non potevamo permettere che la crisi del porto si prolungasse ancora”.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha aggiunto Toninelli, a partire dalla prossima settimana, si occuperà dell’ammodernamento della rete ferroviaria nel tratto San Ferdinando – Rosarno – Paola – Metaponto – Taranto – Bari per consentire l’avvio dell’intermodalità da Gioia Tauro. “Mi auguro che Regione e Corap si assumano anch’essi la responsabilità nel definire questo percorso. Per quello che mi riguarda, proporrò che sia Rfi a diventare direttamente proprietaria della tratta da ammodernare perché non c’è un attimo da perdere”. Toninelli ha ringraziato il prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari e il commissario straordinario dell’Autorità portuale Andrea Agostinelli “che hanno lavorato – ha detto – per mantenere la pace sociale, cosa che non era affatto facile”

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •