Attualità Economia e Lavoro Notizie Primo Piano

Prezzo del gas alle stelle, c’è il rischio di «far fallire migliaia di piccole medie imprese»: l’allarme di Confapi

Il presidente Napoli rilancia sulla transizione ecologica e accende i riflettori sui rincari Scritto da: REDAZIONE

«Il prezzo del gas alle stelle rischia di far fallire migliaia di piccole medie imprese. Siamo seriamente preoccupati». E’ l’allarme lanciato dal presidente di Confapi Calabria (Confederazione italiana della Piccola e Media industria privata) Francesco Napoli. «Le nostre imprese, negli ultimi mesi, hanno subito rincari che sfiorano il 500% – prosegue – per fare un esempio, una nostra impresa del settore dei servizi all’infanzia (asilo nido) lo scorso anno pagava per l’energia elettrica circa 517,00 euro, oggi, a parità di consumi, paga 2793,00 euro. Finora abbiamo resistito. Ma, se la corsa del prezzo del gas non si fermerà, le bollette in autunno saranno insostenibili. Molti imprenditori hanno già dichiarato l’intenzione di interrompere le produzioni, piuttosto che lavorare in perdita». «Il caro energia – sottolinea Napoli – è la priorità da affrontare subito. Azzeramento degli oneri generali sistema per luce e gas. Devono essere sostenuti gli investimenti nelle energie rinnovabili e nella diversificazione delle fonti di approvvigionamento. Creare comunità energetiche per incrementare l’autoproduzione. Non c’è tempo da perdere». «Transizione energetica: è l’unica vera alternativa – conclude il presidente di Confapi Calabria – bisogna sbloccare la burocrazia, formare le persone con nuove competenze e, cosa fondamentale, prevedere un piano straordinario per il fotovoltaico, eolico e per il solare termico. Risparmiare. Consumare meno energia significa averne di più. E poi basta slogan elettorali che toccano la vita e le persone; abbiamo bisogno di soluzioni immediate».

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com