Notizie Politica

Primarie Pd, Renzi vince anche in Calabria

21/09/2013 Roma, assemblea nazionale del PD, seconda giornata. Nella foto Matteo Renzi
0 Condivisioni

Vince anche in Calabria Matteo Renzi, che si aggiudica con largo margine le primarie del Pd. Il dato non è ancora definitivo ma dopo lo spoglio dei seggi di tre province su cinque – Cosenza, Crotone e Vibo Valentia – l’ex premier è attestato al 75,5% dei consensi. Una percentuale che lo mette praticamente al sicuro da qualsiasi sorpresa. Anche perché la provincia più ostica era da tutti indicata in quella di Cosenza – in alcuni centri la vittoria è andata ad Orlando – dove lo scrutino è già concluso.
Il ministro della Giustizia Andrea Orlando è al 16,28% mentre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano è al 7,89. I voti delle primarie di oggi non si discostano molto da quelli delle convenzioni di circolo svoltesi tra gli iscritti al Pd il 2 aprile scorso.

Cosenza: Carmine Quercia, Anna Maria Di Cianni, Roberto Rizzuto, Rocco Era, Fabrizio Ferrante, Battista Genova. Un seggio resta conteso tra Luigi Guglielmelli e Bianca Rende. Enzo Damiano, Francesca Reda, Giovanni Mannoccio. Possibile l’elezione di Marco Ambrogio.

Catanzaro-Crotone: Gino Murgi, Anna Maria Cardamone, Pasqualino Mancuso, Stella Adamo, Arturo Pantisano, Debora Chirico, Fabio Guerriero

Reggio-Vibo – Peppe Gullì, Paola Carbone, Enzo Insardà, Chiara Mirabello, Marco Schirripa, Carmela Seva, Carmelo Basile, Giuseppe Morabito, Pino Gentile.

Tag