Province

Processo Jonny, Libera si costituisce parte civile negli abbreviati

Scritto da:

Libera, associazione nomi e numeri contro le mafie, si è costituita parte civile nel processo col rito abbreviato scaturito dall’operazione antimafia “Jonny”, iniziato ieri davanti al Gup distrettuale di Catanzaro. Il procuratore aggiunto della Direzione distrettuale antimafia, Vincenzo Capomolla, ha iniziato la requisitoria nella prima delle tre udienze riservate alla pubblica accusa. Le udienze successive vedranno l’intervento del sostituto procuratore Domenico Guarascio. Tra le persone a giudizio c’è Leonardo Sacco, ex governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto che gestiva il Cara di S. Anna, il centro d’accoglienza per migranti sulquale la cosca Arena di Isola Capo Rizzuto avrebbe allungato i suoi tentacoli.  A luglio prenderà il via il dibattimento per i rinviati a giudizio che hanno scelto il rito ordinario presso il Tribunale di Crotone.

Condividi su
2 Condivisioni
Tag

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com