Attualità Crotone Notizie

Progetto Antica Kroton: riunione in prefettura per un protocollo di legalità

Scritto da:

Giovanni Panebianco

“Il segretario generale del Ministero per i beni e le attività culturali, Giovanni Panebianco, ha partecipato oggi, nella Prefettura di Crotone, ad una riunione di coordinamento promossa dal Prefetto, Fernando Guida, preparatoria alla stipula di un protocollo di legalità per l’attuazione del progetto ‘Antica Kroton'”. Lo riferisce un comunicato del Mibac. “L’iniziativa si colloca – è detto nel comunicato – tra le attività in corso di svolgimento al dicastero, guidato da Alberto Bonisoli, per rafforzare ogni possibile azione e misura di legalità, anticorruzione e trasparenza nell’attuazione degli interventi nei quali il Ministero è parte attiva anche a livello periferico. Nell’ambito del Protocollo si prevede l’implementazione del ‘Sistema della Legalità’ (SiLeg-DB), predisposto per garantire correttezza, efficienza, sicurezza e trasparenza negli appalti pubblici e prevenire e contrastare possibili tentativi di infiltrazioni della criminalità. Un valido strumento, finanziato e realizzato dal Segretariato generale Mibac nell’ambito del Grande progetto Pompei, già replicato in altri contesti e progetti sul territorio nazionale”. All’incontro hanno preso parte Dora Di Francesco, dirigente del Servizio II “Programmazione strategica nazionale e comunitaria” del Segretariato Generale Mibac; Salvatore Patamia, Segretario Mibac per la Calabria; il prefetto vicario Sergio Mazzia; i rappresentanti delle forze di polizia del territorio e il presidente della Provincia di Crotone, Ugo Pugliese. Nel corso della riunione, il gestore della piattaforma “SiLeg” per il Grande Progetto Pompei ha illustrato una presentazione tecnica. Sono emersi, inoltre, gli elementi funzionali alla finalizzazione, in tempi rapidi, del Protocollo di legalità.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
19 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA