Notizie Politica Primo Piano TICKERS

Quando la politica è ipocrita! Ma esiste solo un problema Tallini?

Talvolta la politica calabrese sa essere ipocrita, molto ipocrita. Esiste un problema specifico riassumibile nella persona di Domenico Tallini, detto Mimmo, o esiste la questione centrale di cosa è la politica in Calabria? Sgombriamo il campo da ogni dubbio di sorta: questa breve nota non è né la difesa ufficiale di Tallini, neo eletto presidente del Consiglio regionale, né di Forza Italia, partito che lo ha espresso. Tallini, se lo riterrà opportuno, risponderà da solo agli attacchi che gli giungono.
Sembra utile, piuttosto, focalizzare l’attenzione sul vero problema che riguarda circa due milioni di calabresi: che cosa è e che cosa è stata la politica in Calabria? Qualcuno lascia intendere, forse anche con un po’ di “invidia” o quanto meno di parzialità, che senza Tallini forse sarebbe tutto rose e fiori. Quasi che Mimmo Tallini avesse il brevetto relativo a una politica che non piace. La domanda da porsi, invece, è un’altra: ma che cosa ha combinato di buono la politica in Calabria negli ultimi decenni, Tallini compreso? E ci riferiamo sia alla politica di centrosinistra sia a quella di centrodestra. Perché nessun governo regionale, da quando esiste l’elezione diretta del governatore, è mai riuscito a dare le risposte che i cittadini, la società e l’economia si aspettavano, e quindi ad essere riconfermato con il voto popolare? Non andò bene Chiaravalloti. E altrettano male fece Loiero. Poi sbagliò anche Scopelliti, e Oliverio è riuscito a fare anche peggio.
Ora è la volta di Jole Santelli: ci si augura per lei, e per tutti i Calabresi, che questa tradizione di insuccessi politici verrà stravolta. Sarà così? Lo vedremo, ma senza ipocrisie. Perché la Calabria merita un giudizio complessivo sulla politica e sui politici, dallo Stretto di Messina al Pollino, ma anche sull’alta burocrazia che rappresenta un ingranaggio fondamentale e strategico della macchina amministrativa. E se proprio vogliamo dirla tutta, il giudizio sereno ma fermo va allargato anche ai potentati economici che con la politica hanno sempre dialogato. Tallini è il solo “brutto anatroccolo” che nuota nel laghetto attorno a tanti cigni bianchi? Se vi piace vederla così fate pure. Ma le analisi politiche sono un’altra cosa. Altro che emergenza Coronavirus!
313 Condivisioni