Appuntamenti Attualità Catanzaro Cultura Libri Notizie TICKERS Video

“Radici nel vento”, venerdì 20 dicembre la presentazione al liceo Galluppi del libro di Gigliotti (VIDEO)

Un fortissimo legame con la propria città d’origine che vanta, tra i suoi simboli più amati, una squadra di calcio dal nobile passato: si può racchiudere in queste parole il senso di “Radici nel vento”, romanzo autobiografico firmato dall’avvocato catanzarese Pier Vincenzo Gigliotti che ha inaugurato la nuova collana di libri di Local Genius dedicata alla narrativa identitaria, intitolata “Petali”. Il volume sarà presentato venerdì 20 dicembre alle 9:30 al liceo classico “Galluppi” di Catanzaro – in un incontro che rientra nella kermesse autunnale dell’associazione Gutenberg – alla quale sarà presente tra i vari anche l’autore, il presidente dell’U.s. Catanzaro Floriano Noto, e Mariella Ceravolo – figlia del presindente Nicola Ceravolo.

“Radici nel vento” riesce, più di ogni possibile saggio critico, a raccontare l’amore per Catanzaro, nonché l’irrinunciabile richiamo a radici che significano stili di vita, culture, tradizioni, quotidianità, famiglia, rapporti sociali e… calcio. L’attaccamento dei Catanzaresi per la Squadra Giallorossa, che diventa vera e propria “religione” quando si richiamano i fasti della serie A, assume una dimensione quasi antropologica che va molto al di là della pura passione sportiva. Il Catanzaro e i Colori Giallorossi sono quasi un mito, sono una bandiera da difendere e da issare in ogni circostanza, come segno di appartenenza a una comunità, come fattore primario di riconoscibilità. Un amore sviscerato che si trasmette di generazione in generazione, in cui l’eroe per eccellenza è il bomber Massimo Palanca, il Maradona dei Catanzaresi. Il racconto di Pier Vincenzo Gigliotti, che parte dalle memorie di un bambino, scorre in maniera leggera ma puntella sentimenti molto forti per un’identità sulla quale costruire il presente e il futuro di una collettività.

2 Condivisioni