Cronaca Notizie Primo Piano Reggio Calabria

Rapina a mano armata ad un portavalori a Reggio Calabria: sottratti 80mila euro

L'assalto è avvenuto in pieno centro, a pochi passi dalla Prefettura Scritto da: REDAZIONE

Assalto in pieno centro a Reggio Calabria ad un portavalori. La rapina a mano armata è avvenuta questa mattina ad opera di due malviventi, i quali, dopo aver immobilizzato la guardia giurata, si sono impossessati degli 80mila euro trasportati dal furgone e da consegnare presso l’istituto bancario Intesa San Paolo. Uno dei due rapinatori con il volto parzialmente coperto da un cappello e armato di pistola ha aggredito la guardia giurata appena prima che entrasse nella banca, strappandogli via il plico contenente il denaro in contanti per poi scappare verso un’auto di media cilindrata, nella quale lo aspettava il complice per la fuga. Una delle due guardie giurate è stata disarmata ma ha tentato comunque, non riuscendoci, di inseguire a piedi i malviventi. Non ci sono feriti e non sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e della squadra mobile che hanno messo in sicurezza l’area e hanno iniziato la caccia ai rapinatori. Avvertito il pm di turno Matteo Campagnaro, gli investigatori guidati dal capo della Squadra mobile, Alfonso Iadevaia, stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica della rapina, attraverso il sistema di videosorveglianza della banca e dei palazzi vicini. Tutto si è consumato in pochi istanti in via Miraglia, a breve distanza dalla Prefettura e dalla sede centrale delle Poste. La polizia sta tentando di identificare i soggetti anche attraverso l’utilitaria a bordo della quale si sono allontanati. Gli autori della rapina potrebbero essere della zona ma non è escluso che siano venuti da fuori città.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com