Cronaca Notizie Primo Piano Reggio Calabria TICKERS

Reggio Calabria, 14 arresti contro la cosca Labate


14 persone sono state arrestate dalla polizia nel corso di un’operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.  Si tratta di capi e di affiliati alla cosca Labate (conosciuta come “Ti Mangiu”) di Reggio Calabria, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione mafiosa e diverse estorsioni aggravate dal ricorso al metodo mafioso e dalla finalità di aver agevolato la ‘ndrangheta. 12 sono in carcere e 2 agli arresti domiciliari.

Gli investigatori della squadra mobile della questura di Reggio Calabria stanno eseguendo anche numerose perquisizioni e sequestri di imprese e società. Impiegati circa 100 uomini e donne della polizia di Stato.
I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 presso la sala conferenze della questura di Reggio Calabria, alla presenza del procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri.

17 Condivisioni
Condividi su Whatsapp