Attualità Notizie Province Reggio Calabria

Reggio Calabria, sbloccati i lavori del nuovo Palazzo di Giustizia

Possono riprendere i lavori che riguardano il nuovo Palazzo di Giustizia di Reggio Calabria. Lo annunciano in una nota congiunta il sindaco Giuseppe Falcomatà e la sua giunta: «Oggi uno dei cantieri più rilevanti per importo e valore emblematico dell’opera può dirsi sbloccato. Diamo pertanto avvio alla ripresa dei  lavori che riguardano il  nuovo Palazzo di Giustizia al termine di un iter complesso ma non immune da ritardi».

“Questa mattina – spiega la nota – al Cedir il personale tecnico comunale si è interfacciato per il disbrigo delle ultime formalità burocratiche e operative con  la Rti (composta  da Passarelli spa – Graded s.p.a. – Sieme srl società idro elettro meccanica edile a socio unico – Fenix consorzio stabile scarl) che si è vista assegnare  i lavori”.

La procedura di gara condotta secondo  il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ha un  importo complessivo di più di 26 milioni di euro. La gara è stata curata dalla Stazione unica appaltante provinciale. Il completamento dei lavori  riguarda la continuità di facciata tra gli edifici ma soprattutto l’impiantistica:  la rete elettrica e  idrica , il riscaldamento e condizionamento dei locali.

“Sulla stessa area – prosegue la nota – insiste un ulteriore intervento oggetto di una diversa procedura che vede ad oggi  la Aet Srl ,  aggiudicarsi l’appalto per i lavori del  Parcheggio del Nuovo Palazzo di Giustizia e della  viabilità d’area circostante  per un importo complessivo di 12 milioni”.

 

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com