lunedì, 24 giugno 2024

Rinascita Scott: l’avvocato Pittelli resta in carcere, ma cadono alcuni capi d’accusa

La decisione della Cassazione

immagine articolo Rinascita Scott: l’avvocato Pittelli resta in carcere, ma cadono alcuni capi d’accusa

L’avvocato Giancarlo Pittelli resta in carcere, ma la Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza in relazione ad alcuni capi d’accusa, vale a dire l’abuso d’ufficio aggravato e la rivelazione di segreti d’ufficio. Resta l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, che è stata riformata passando da “aggravato” a “semplice”; per questa ragione la Cassazione ha rinviato al Tribunale del Riesame perché prenda una nuova decisione su questo capo d’accusa.