Catanzaro Cronaca Notizie Vibo Valentia

Rinascita Scott, numerose e pesanti condanne nel rito abbreviato. Gratteri: “Il lavoro della Procura è stato confermato”

Il Gup Claudio Paris ha condannato 70 dei 91 imputati: sei a 20 anni di carcere e tre a 16 anni. Nel complesso le condanne a oltre 8 anni di detenzione sono state ben 41 Scritto da: REDAZIONE

Ben 70 condanne su 91 imputati nel processo che, con rito abbreviato, si è svolto nell’aula bunker di Lamezia Terme (Catanzaro) nell’ambito dell’importantissima inchiesta Rinascita Scott coordinata dalla Dda di Catanzaro che è guidata dal Procuratore della Repubblica Nicola Gratteri. Rinascita-Scott, che ha avuto grande risalto anche a livello nazionale e internazionale per la capacità – ed anche il coraggio – di “leggere” il fenomeno molto preoccupante della penetrazione della ‘ndrangheta nel Vibonese, trova quindi ulteriori fondamentali conferme anche in sede processuale. Tra le condanne inflitte dal Gup Claudio Paris molte sono pesanti: sei a 20 anni di carcere, tre a 16 anni, otto dai 14 agli oltre 15 anni, sedici dai 12 anni agli oltre 13, otto dagli oltre 8 anni agli oltre 11. Nel complesso le condanne inflitte dal Gup a oltre 8 anni di carcere sono state ben 41 (si ricordi che con il rito abbreviato le pene vengono ridotte di un terzo).

Il commento rilasciato a caldo dal Procuratore Nicola Gratteri è molto positivo: «Già ci sono state, in altro stralcio di Rinascita Scott – ha detto ai giornalisti il coordinatore della Dda di Catanzaro – delle condanne importanti. Questa di oggi è altrettanto importante: 91 imputati, 70 presunti innocenti condannati, 2 prescritti e 19 assolti. Ora aspetteremo per una lettura attenta delle motivazioni della sentenza, per capire se qualche assoluzione può essere rivista, se possiamo proporre appello. Comunque la sentenza di questa sera dimostra pienamente – ha aggiunto Gratteri – il contenuto e il corpo del capo d’imputazione. Ritengo che il lavoro della Procura sia stato confermato alla grande, soprattutto perché moltissime delle 19 assoluzioni sono posizioni marginali, di non rilievo. La struttura associativa ha retto completamente. Questa è ovvio che è una base importante, questa sentenza verrà senz’altro depositata e si chiederà che venga acquisita come documento nel processo che si sta celebrando, sempre in questa aula, con rito ordinario. Andiamo avanti con il nostro lavoro, con serenità, con tranquillità e con la fermezza che serve per un processo così importante».

Tra le pesanti condanne spiccano quelle inflitte a Pasquale Gallone (20 anni), Domenico Macrì (20 anni), Luciano Macrì (20 anni), Francesco Antonio Pardea (20 anni), Gregorio Niglia (20 anni), Saverio Sacchinelli (20 anni), Gregorio Gasparro (16 anni), Domenico Pardea (16 anni), Luca Belsito (16 anni), Domenico Camillò (15 anni e 4 mesi), Michele Dominello (14 anni e 8 mesi), Giuseppe Lopreiato (14 anni e 8 mesi), Michele Pugliese Carchedi ( 14 anni e 8 mesi), Serafino Alessandria (14 anni), Sergio Gentile (14 anni), Filippo Di Miceli (14 anni), Nicolino Pantaleone Mazzeo (14 anni),  Carmelo Salvatore D’Andrea (13 anni e 4 mesi), Filippo Orecchio (13 anni e 4 mesi), Gregorio Gioffrè (13 anni e 4 mesi), Carmelo Chiarella (13 anni), Giovanni Claudio D’Andrea (12 anni e 8 mesi),  Andrea Prestanicola (12 anni e 4 mesi), Leoluca Lo Bianco (12 anni), Raffaele Antonio Barba (12 anni), Antonio Patania (12 anni), Paolo Carchedi (12 anni), Giuseppe Scriva (12 anni), Nazzareno Franzè (12 anni), Salvatore Tulosai (12 anni), Giovanni Rizzo (12 anni), Michele Manco (12 anni), Vincenzo Mantella (12 anni), Francesco Gallone (11 anni e 3 mesi), Domenico Cracolici (10 anni e 8 mesi), Nicola Lo Bianco (10 anni e 8 mesi), Salvatore Lo Bianco (10 anni e 8 mesi), Salvatore Morgese (10 anni e 8 mesi), Domenico Prestia (10 anni e 8 mesi), Orazio De Stefano (8 anni e 8 mesi), Lorenzo Polimeno (8 anni e 8 mesi). Ora occorrerà seguire l’evoluzione del processo Rinascita Scott per gli imputati che verranno giudicati con il rito ordinario.

Condividi su
878 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com