Attualità Catanzaro Economia e Lavoro Notizie TICKERS Turismo Video

Ripartenza del settore balneare: l’ottimismo degli imprenditori di Soverato (VIDEO)

Scritto da:

Armandosi di santissima pazienza e di incrollabile fiducia, e facendo lo slalom tra obblighi e divieti, gli imprenditori balneari di Soverato stanno riemergendo dal sonno del lockdown. Il golfo di Squillace è una striscia infinita di spiagge e stabilimenti, ed in questo periodo la zona starebbe già pullulando di turisti. Sebbene la mobilità interregionale sia di nuovo possibile, quest’anno bisognerà contare e confidare soprattutto sugli spostamenti endogeni e sulla spesa degli stessi calabresi, ed a quanto pare la risposta in queste prime due settimane è stata positiva, come afferma il presidente degli stabilimenti balneari soveratesi, Salvatore Riccio.

Termoscanner all’ingresso dei lidi e nei ristoranti, registrazione dei clienti, sanificazione di lettini, sdraio ed ombrelloni, costante pulizia di bagni e docce. Tutti si sono adeguati ai nuovi problemi di gestione della clientela imposti dall’emergenza sanitaria ed all’aumento dei costi per garantire la sicurezza, qualcuno ha anche predisposto un’app per le prenotazioni da sotto l’ombrellone. Ma la cosa che più colpisce è la determinazione degli esercenti, che non si sono abbattuti ed anzi, sembrano stare sfruttando l’eccezionalità della situazione per cambiare anche il contesto di un lavoro finora caratterizzato soprattutto dall’individualismo.

In spiaggia, ovviamente, il problema principale è rappresentato dal rispetto delle distanze di sicurezza: sin dall’arrivo dei primi bagnanti i controlli sono stati immediati, come pure la fissazione degli spazi fra gli ombrelloni e delle superfici per ciascun gruppo di clienti. E gli imprenditori balneari allargano i confini delle prescrizioni minime, garantendo l’interesse dei bagnanti ed evitando d’incorrere in qualche inciampo al momento dei controlli.

Condividi su Whatsapp
3 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA