Attualità Catanzaro Notizie Politica Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

Risorse europee: la Regione avvia la programmazione del settennato 2021-2027 (VIDEO)

Le risorse ammontano a 5 miliardi di euro, divise tra fondi comunitari e nazionali

La Regione avvia ufficialmente la fase della programmazione delle risorse europee del settennato 2021-2027, che dovrà anche essere il tempo entro il quale sarà possibile ridisegnare il futuro della Calabria. E proprio “Il futuro è Calabria” è l’ambizioso titolo dell’evento col quale sono stati chiamati a raccolta parlamentari, partiti, amministratori locali, partenariato sociale per approfondire problemi, necessità ed emergenze di tutti i settori. La presidente Santelli accenna all’entità delle risorse, 5 miliardi di euro, equamente divisi tra fondi comunitari e nazionali, ma sottolinea che occorre cambiare metodo, recuperare energie ed idee di tutti e poi avere la forza ed il coraggio di scegliere perché quello di non fare scelte nette è stato uno degli ostacoli che più ha frenato la capacità di progettazione e di spesa, e dunque le possibilità di sviluppo, finendo col danneggiare anche immagine e reputazione della Calabria.

Il cambio di metodo, dunque, fare politica costruendo percorsi nuovi e programmare non trascurando alcun contributo. E tendendo la mano anche all’Europa, uscendo da una logica di diffidenza che per troppo tempo ha caratterizzato il rapporto anche a livello istituzionale. In questo, sostiene il vice presidente della giunta regionale, Spirlì, un aiuto decisivo arriverà dai giovani, grazie ai quali è stato possibile superare quell’analfabetismo continentale che ha penalizzato il confronto con l’Unione europea.

2 Condivisioni
Condividi su Whatsapp