Cronaca Notizie Reggio Calabria

Rissa fuori da una sala slot, quattro arresti a Reggio Calabria

Sono gli autori di una rissa scoppiata fuori da una sala Slot i quattro uomini arrestati nel primo pomeriggio di ieri dai Carabinieri del Nucleo radiomobile di Reggio Calabria. Si tratta di Michael Lombardo, 26enne reggino incensurato, Vincenzo Lombardo, 32enne reggino, Rabi Laroui, 42 enne cittadino marocchino, e Lachcen Najih 31 enne cittadino marocchino; gli ultimi tre sono già noti alle forze dell’ordine. 

Dopo aver ricevuto una richiesta di intervento al 112, i militari dell’Arma sono intervenuti in via Paolo Pellicano presso una Sala Slot,  dov’era stata segnalata una rissa in corso. I militari, giunti sul posto, hanno interrotto la rissa e fatto intervenire l’ambulanza del servizio 118 per le gravi condizioni di uno dei due marocchini.

I successivi approfondimenti investigativi hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’evento: in particolare, i due fratelli Lombardo sarebbero usciti dal locale per intimare ai due marocchini – che, visibilmente alticci, discutevano animatamente fra di loro nei pressi dell’ingresso – di allontanarsi. Al rifiuto dei due stranieri sarebbe scoppiata la rissa, alla quale Michael Lombardo avrebbe preso parte brandendo una mazza da baseball.

Condividi su Whatsapp
1 Condivisioni
Tag

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA