Province

San Ferdinando, incendio nella baraccopoli distrugge diverse baracche

Scritto da:

Un incendio, sulle cui cause sono in corso accertamenti, si è sviluppato nella parte perimetrale della baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove vivono diverse centinaia di migranti occupati come braccianti a bassissimo costo nella raccolta degli agrumi. Non si registrano feriti, ma oltre dieci baracche sono state distrutte dal rogo.
I quaranta cittadini extracomunitari che occupavano le baracche sono stati immediatamente collocati nella nuova tendopoli. Decisivo per evitare più gravi conseguenze, è stato fatto sapere dalla Prefettura di Reggo Calabria, si è rivelato l’immediato intervento degli uomini del presidio fisso dei Vigili del Fuoco e del personale delle forze di polizia recatisi sul posto.
Nell’ultimo incendio scoppiato all’interno della baraccopoli di San Ferdinando lo scorso 2 dicembre aveva perso la vita un giovane migrante gambiano di 18 anni, Surawa Jaith.

Condividi su Whatsapp
16 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA