domenica, 14 luglio 2024

Sanità: all’ospedale di Crotone si potrà partorire in acqua

E' stata consegnata al reparto la vasca donata dagli avvocati di "Note fuori udienza"

Ricreare un ambiente confortevole, rilassante e accogliente che possa facilitare e rendere più dolce il parto. É l’obbiettivo che si vuole raggiungere nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, dove è stata inaugurata la vasca per il parto in acqua, una tecnica sempre più diffusa, che dà la possibilità di scongiurare un eventuale parto cesareo. La vasca è stata acquistata grazie ad una donazione di 13mila euro effettuata dall’associazione di avvocati Note fuori udienza, che ogni anno organizza una serata di beneficenza, il cui ricavato viene devoluto ai reparti dell’ospedale civile.

interviste:
Antonio Brambilla – commissario Asp Crotone
Domenico Galea – primario reparto Ginecologia ed Ostetricia ospedale “San Giovanni di Dio”
Caterina Marano – pres. Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Crotone