Attualità Notizie Politica Sanità TICKERS

Sanità, Forza Italia: «Approvato emendamento su modifica del Decreto Calabria». Ecco cosa prevede

Primo via libera dalla commissione Finanze e Tesoro del Senato Scritto da: REDAZIONE

«La commissione Finanze e Tesoro del Senato ha dato il suo primo sì all’emendamento di Forza Italia per la modifica del Decreto Calabria. È un ulteriore passo in avanti verso la rivoluzione della sanità calabrese avviata dal presidente Roberto Occhiuto e per questo ringraziamo anche tutti gli altri gruppi parlamentari che hanno espresso voto favorevole». È quanto dichiara Forza Italia Calabria dopo il primo via libera all’emendamento al Decreto Fiscale. Il testo ha come primo firmatario il senatore Giuseppe Mangialavori e come co-firmatari i parlamentari Fulvia Caligiuri e Marco Siclari.

«Dopo la nomina a commissario ad acta del presidente Occhiuto – è scritto in una nota – era necessario dare seguito alle disposizioni della Consulta, che lo scorso 23 luglio aveva dichiarato parzialmente incostituzionale il Decreto Calabria, perché lo Stato non può limitarsi a un “mero avvicendamento del vertice” della sanità regionale, senza considerare “l’inefficienza dell’intera struttura sulla quale tale vertice è chiamato a operare in nome dello Stato”. Questo emendamento sana questo vulnus e, inoltre, garantisce piena agibilità operativa al commissario ad acta».

«L’emendamento – aggiunge Fi Calabria – prevede diversi interventi strategici, tra cui l’autorizzazione all’assunzione di 40 unità di personale da destinare al supporto del commissario e che potranno anche operare nel dipartimento Salute della Regione. Inoltre, è consentito il reclutamento di nuovi esperti per il controllo di fatture e pagamenti delle Aziende sanitarie e ospedaliere, la sospensione delle spese legate alla mobilità passiva – che ogni anno superano i 320 milioni di euro – e un contributo di solidarietà di 120 milioni per gli anni 2024-2025». «Adesso – conclude la nota –, manca solo l’approvazione definitiva in Senato, dopodiché il commissario Occhiuto potrà avviare concretamente, e con poteri rafforzati, una rivoluzione da cui deriverà una sanità finalmente efficiente, con i conti a posto e capace di assicurare il diritto alle cure a tutti i calabresi».

Condividi su
7 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA