giovedì, 13 giugno 2024

Sanità, Occhiuto: “Se non approvano il Programma operativo, abbandono il Tavolo Adduce”

Il governatore della Regione chiede ai ministeri competenti l'approvazione del programma entro fine anno

immagine articolo Sanità, Occhiuto: “Se non approvano il Programma operativo, abbandono il Tavolo Adduce”

“Se il programma operativo non ci verrà restituito approvato entro fine anno, comunicherò al ministro della Salute e a quello dell’Economia che non siederò più al Tavolo Adduce”. Lo ha dichiarato il governatore della Calabria e commissario straordinario della Salute in Calabria, Roberto Occhiuto, in un’intervista alla Gazzetta del Sud. Il presidente della Regione si riferisce al tira e molla tra i ministeri competenti e la Regione sul Programma operativo, inviato da alcuni mesi: “Ci mandano osservazioni e continue osservazioni alle nostre risposte alle loro osservazioni: un circolo vizioso. Il Tavolo Adduce così non funziona, la sanità della Calabria ha bisogno di strutture ministeriali che funzionino, non di atteggiamenti pignoleschi e ragionieristici da parte di funzionari dello Stato. Ho ereditato una sanità in serie D, l’obbiettivo è di portarla in serie A, ma sono consapevole – precisa Occhiuto – che ci vorrà qualche stagione. Un anno, dopo decenni di disastri, non può essere sufficiente: non ho la bacchetta magica”.