Notizie Primo Piano Sanità TICKERS Video

Sanità, Occhiuto torna sull’impiego di medici cubani: “Una vita salvata vale più di mille polemiche”

Scritto da: REDAZIONE

“I medici cubani arriveranno in Calabria per fine settembre. Faranno un percorso di formazione di tre settimane con l’università e poi andranno nei reparti”. Lo ha ribadito il presidente della Giunta Regionale, Roberto Occhiuto, a Catanzaro. “È una soluzione tampone, che non toglierà alcun posto di lavoro, perché nel frattempo stiamo continuando a fare concorsi, abbiamo rivisto le regole dei concorsi, stiamo preparando un ‘pacchetto reclutamento’ che renda più attrattivo lavorare in Calabria. Ma intanto l’organizzazione del lavoro, specie nei presidi più complicati, deve andare avanti. E servono strumenti d’emergenza”.

“I medici cubani andranno anche a Locri e Polistena, – ha proseguito Occhiuto – come in tutti i presidi in cui si stenta a trovare specializzandi e medici. I medici calabresi fanno sacrifici più grande degli altri, perchè spesso sono costretti a lavorare in condizioni difficili. Emblematico il caso di Locri, in cui un medico ha vinto il concorso e poi ha rinunciato. La situazione è intollerabile e io non posso stare con le braccia conserte; devo occuparmi della sanità trovando tutti gli strumenti necessari, anche quelli emergenziali. Lo faccio rispettando la legge e anche se provocano polemiche e resistenze, soprattutto laddove si toccano interessi economici. Una vita salvata vale mille volte più di una polemica“.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com