mercoledì, 17 aprile 2024

Sanità: via libera allo scorrimento della graduatoria degli Oss

Lo prevede un nuovo Dca firmato dal presidente Occhiuto, in qualità di commissario al rientro sanitario

immagine articolo Sanità: via libera allo scorrimento della graduatoria degli Oss

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, nella qualità di commissario ad acta per l’attuazione del Piano di rientro dal disavanzo del settore sanitario calabrese, ha fatto predisporre un Dca per autorizzare parzialmente i Piani assunzionali dell’Azienda ospedaliera universitaria “Renato Dulbecco” di Catanzaro, dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, del Grande ospedale metropolitano “Bianchi- Melacrino-Morelli” e dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, limitatamente al personale degli Operatori socio sanitari.

Grazie al dca sarà possibile avviare le assunzioni urgenti attraverso lo scorrimento, fino ad esaurimento, della graduatoria vigente dell’Azienda ospedaliera di Cosenza, delibera n°358 del 30/07/2021 e successiva deliberazione del commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera di Cosenza n° 82 del 22/02/2024.

“La figura dell’Operatore socio sanitario – si legge nel Dca – è necessaria ai fini dell’espletamento dei bisogni primari dei pazienti. Rilevata la carenza di tale figura nell’organico delle Aziende, e conseguentemente valutata la coerenza dei Piani dei fabbisogni delle aziende, in considerazione della situazione emergenziale in cui versa la sanità calabrese, al fine di consentire l’efficace espletamento delle procedure di reclutamento del personale, in un’ottica di economicità e celerità delle medesime, si rende necessario di procedere alla parziale autorizzazione dei Piani assunzionali ad assumere il personale Oss necessario alle Aziende che ne hanno fatto richiesta”.